PUNTO NEL VIVO 2017.

È partita a maggio la prima campagna promossa da Federasma per riconoscere le reazioni allergiche da punture di insetti (imenotteri) che coinvolgono almeno 5 milioni di italiani ogni anno. Si stima che da 1 a 8 su 100 sviluppi una reazione allergica senza essere a conoscenza delle possibili conseguenze che possono essere anche gravi. Confondere una normale reazione a una puntura di insetto con una reazione allergica è quindi molto frequente, per questo è importante imparare a riconoscere la differenza, grazie al supporto dell'allergologo. Nel caso di una vera reazione allergica, lo specialista valuterà caso per caso la necessità di munire il paziente con il presidio salvavita dell'adrenalina autoiniettabile e di iniziare l'immunoterapia allergene specifica (AIT) in grado di curare questa allergia.

A partire da maggio ha preso il via la prima campagna d'informazione “Punto nel Vivo” per sensibilizzare gli italiani sull'esistenza, le caratteristiche e le terapie specifiche per le reazioni allergiche da punture di imenotteri. Si calcola che questo tipo di insetti comprenda oltre 100.000 specie, trai i quali i più noti e comuni sono api, vespe e calabroni.

 “Punto nel vivo” comprende un ricco programma di mezzi e proposte sviluppati per poter informare in modo capillare tutti i target coinvolti: il pubblico, con l'apertura di una pagina facebook; i professionisti della salute, con iniziative formazione dedicata e punti di informazione in 150 pronto soccorso italiani.

La pagina facebook.com/puntosulvivo
Offre un aggiornamento costante ed informazioni chiare e pratiche sulle reazioni tipiche da punture di imenotteri in modo da imparare a distinguere una reazione normale da una reazione allergica, valutarne da soli la gravità, capire quando sia necessario avere a disposizione l'adrenalina autoiniettabile, presidio salvavita indispensabile e capire come debba essere usato. Conoscere, infine, le indicazioni per eseguire l'immunoterapia allergene specifica (AIT), la sola terapia ad oggi in grado di “curare” questa allergia.

Brochure e poster in oltre 150 pronto soccorso in tutta Italia
La campagna durerà per tutta l'estate con la diffusione di brochure informative e l'affissione di un poster per migliorare le conoscenze sulle allergie al veleno di imenotteri e sul percorso che è necessario fare per la diagnosi e la terapia, che presuppone una stretta collaborazione tra personale del pronto soccorso e specialisti allergologi.

Scarica la brochure »

La nuova Rete di 25 Centri Allergologici al servizio del paziente
Si tratta di una rete dei venticinque principali centri specializzati nella diagnosi e nella terapia delle allergie al veleno di imenotteri che durante i mesi estivi saranno promotori di iniziative di informazione sul territorio per sensibilizzare le persone sui rischio che si possono correre quando si sviluppa una reazione allergica da veleno di imenotteri. L'iniziativa “Punto nel vivo” è promossa da “25 Esperti”, ciascuno per ogni centro di eccellenza, patrocinata da FederAsma e Allergie Onlus – Federazione Italiana Pazienti e realizzata con il contributo incondizionato di ALK-Abellò.

Per maggiori informazioni sulle iniziative della campagna e sui centri allergologici di riferimento è possibile consultare: www.facebook.com/puntonelvivo »

Coinvolti anche i Medici di medicina generale (MMG)

Gli Esperti Allergologi hanno elaborato un Vademecum di raccomandazioni per i MMG che possono trovarsi ad affrontare una persona con una reazione allergica da veleno di imenotteri.

Qui trovate la mappa dei centri aderenti alla campagna

Il Numero Verde di FederAsma e Allergie è attivo per Pazienti e famigliari.

Se hai una richiesta scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
un gruppo di medici, legali e altri professionisti volontari saranno a tua disposizione per aiutarti

puoi contattarci anche telefonando:
Numero Verde
dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 13:00

 

APP Diario dell'asma
App Diario dell'asma
Disponibile per Android e iOS
App RAPP
App RAP
Disponibile per Android e iOS
App Allergy Control
App Allergy Control
Disponibile per Android e iOS
Vai all'inizio della pagina