19 settembre 2018 - Parigi - Si è riunito il "Steering Committee: Improving Outcomes in Asthma as an Inflammatory Disease: Exploring Best Practice"

Organizzato da AstraZeneca, con la partecipazione di numerosi rappresentanti dei pazienti asmatici e dei ricercatori che lavorano su questa patologia, si è svolto il secondo incontro in cui alcuni ricercatori hanno presentato i risultati delle loro attività, quindi i partecipanti si sono divisi in tre gruppi, ciascuno dei quali ha discusso una serie di argomenti, delineati nel documento di programma, riportando le esperienze di ciascun paese per indicare una via di armonizzazione delle "Best Practices".

PUNTO NEL VIVO 2018

 Punto nel Vivo 2018

RIPARTE LA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE SULL’ALLERGIA AL VELENO API, VESPE E CALABRONI, PATROCINATA DA FEDERASMA E ALLERGIE ONLUS FEDERAZIONE ITALIANA PAZIENTI

 

9 italiani su 10 almeno una volta nella vita vengono punti da un imenottero, specie in estate, mentre fino 8 su 100 possono sviluppare una vera e propria reazione allergica, i più colpiti gli apicoltori, più a rischio gli anziani, meno esposti al rischio di reazioni gravi i bambini.

 

Ritorna rinnovata nelle iniziative, ancora più al servizio dei cittadini, la campagna d’informazione “Punto nel Vivo”, patrocinata da FederAsma e Allergie Onlus – Federazione Italiana Pazienti (www.federasmaeallergie.org) e realizzata con il contributo incondizionato di ALK-Abellò (www.alk-abello.it).

 

L’iniziativa, rinnovata per l’anno 2018 nel logo e nella grafica sarà attiva fino ad ottobre inoltrato, e continuerà a perseguire l’obiettivo di far conoscere agli italiani l’esistenza, le caratteristiche e le terapie delle reazioni allergiche da punture di imenotteri. Una famiglia quella degli imenotteri, che comprende oltre 100.000 specie d’insetti, tra i quali, i più noti e comuni sono, senza dubbio le api, le vespe e i calabroni.

9 italiani su 10 sono stati punti da un imenottero almeno una volta nella vita ma si stima che fino a 8 persone su 100[1] possano sviluppare una reazione allergica senza essere a conoscenza delle conseguenze, che vanno da una reazione locale importante, in casi più rari allo shock anafilattico fino all’evento eccezionale del decesso (circa 10 casi all'anno accertati in Italia).

 

Consulta l’elenco dei centri aderenti alla campagna Punto nel Vivo 2018:

 

 

 

 

[1] Bilò MB. Insect sting anaphylaxis . 2013

Respiriamo - Una giornata per illustrare le patologie respiratorie, dalla rinite alla BPCO - Bologna, mercoledì 2 maggio 2018

Ancora una volta a Bologna numerosi pazienti hanno partecipato al nuovo incontro della serie "Respiriamo"...

logo aaito allergicamente

COMUNICATO STAMPA

 

APRILE TEMPO DI ALLERGIE

L’ASSOCIAZIONE ALLERGOLOGI IMMUNOLOGI TERRITORIALI E OSPEDALIERI E FEDERASMA E ALLERGIE LANCIANO:

 

“UNA FIRMA CONTRO LE ALLERGIE E L’ASMA”

 

LA PRIMA PETIZIONE NAZIONALE A SOSTEGNO DEI DIRITTI DELLE PERSONE ALLERGICHE. OBIETTIVI: ACCESSO AI CENTRI DI ALLERGOLOGIA,DIAGNOSI PRECOCI E RIMBORSO DELLE TERAPIE SALVAVITA

 

ALLERGICAMENTE, PIANO D’AZIONE PER UNA ALLERGOLOGIA SOCIALE”

WWW.ALLERGICAMENTE.IT E FACEBOOK/AAITO ALLERGICAMENTE

 

Milano, 11 Aprile 2018. “Una firma contro le allergie e l’asma”, la prima petizione nazionale indetta per migliorare la vita delle persone allergiche e rafforzare le istanze dell’allergologia italiana, chiedendo il sostegno di tutti: pubblica opinione, associazioni, pazienti e medici.

Il Numero Verde di FederAsma e Allergie è attivo per Pazienti e famigliari.

Se hai una richiesta scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
un gruppo di medici, legali e altri professionisti volontari saranno a tua disposizione per aiutarti

puoi contattarci anche telefonando:
Numero Verde
dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 13:00

 

APP Diario dell'asma
App Diario dell'asma
Disponibile per Android e iOS
App RAPP
App RAP
Disponibile per Android e iOS
App Allergy Control
App Allergy Control
Disponibile per Android e iOS
Vai all'inizio della pagina