Somministrazione dei farmaci a scuola: il senso e i risultati dell'impegno di Federasma e Allergie Onlus per la tutela del bambino allergico e asmatico a scuola

22 febbraio 2019 - Perugia, Palazzo Donini, Giunta regionale dell'Umbria una giornata importante per gli alunni, studenti affetti da malattie croniche, il Direttore regionale Dr. Walter Orlandi e il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale Dr.ssa Antonella Iunti hanno rinnovato il protocollo d'intesa per la somministrazione dei farmaci a scuola. 

Federasma e Allergie Onlus e l'associazione AMA Umbria aderente alla federazione hanno partecipato alla stesura del documento dando il proprio contributo per la tutela degli alunni/studenti affetti da malattie allergiche e asma.

Siamo molto soddisfatti che quanto proposto dalla Federazione sia stato recepito nel documento, in particolare per quanto riguarda l'attuazione delle misure di prevenzione ambientali e comportamentali necessarie a favorire la prevenzione dell'insorgenza di reazioni respiratorie e allergiche con particolare riferimento alla corretta gestione del bambino con allergie alimentari e respiratorie.

Intervenendo all'incontro Federasma e Allergie, attraverso il suo delegato ai rapporti istituzionali, ha sottolineato tre punti di basilare importanza:

1) la formazione corretta, puntuale e aggiornata, del personale scolastico disponibile alla somministrazione dei farmaci;

2) la definizione di protocolli personalizzati per la presa in carico e gestione che comprendono l'adozione delle misure di prevenzione ambientale e comportamentale necessarie a tutelare la salute degli alunni/studenti affetti da asma e allergie, in particolare per la gestione degli alunni con asma e allergia alimentare;

3) l'assegnazione di personale sanitario qualificato per la presa in carico e la gestione dei casi ove ne sia riconosciuta la necessità.

Un grande grazie all'assessore Luca Barberini, al dr. Walter Orlandi Direttore regionale alla Salute e Welfare e alla dott.ssa Sabrina Boarelli dell'Ufficio Scolastico Regionale Umbria.

Un doveroso ringraziamento a tutti coloro che, nella nostra federazione e nell'associazione AMA Umbria, si sono impegnati nel promuovere la sottoscrizione a livello regionale del protocollo per la somministrazione dei farmaci a scuola e a tutti coloro che a vario titolo, dal personale scolastico al personale sanitario, alle associazioni dei pazienti che negli anni hanno lavorato, a livello nazionale e nella regione Umbria, affinché si arrivasse a questo importante risultato.

La notizia sul sito della Regione Umbria

Qui il testo del protocollo
Il testo del protocollo

 

A Bologna un corso universitario per le Associazioni di pazienti

Per poter tutelare al meglio i diritti di tutti i pazienti, rappresentarne in modo efficace i bisogni clinici e sociali e confrontarsi alla pari con amministrazioni e istituzioni nazionali e regionali, le Associazioni dei pazienti devono essere sempre più formate, competenti e aggiornate.
Con questo obiettivo è nato il Corso di Formazione Permanente "Formare le Associazioni impegnate per la salute" realizzato su iniziativa di cinque Associazioni di pazienti - FederASMA e Allergie OnLus, Fe.D.E.R. Federazione Diabete Emilia Romagna. AMRER, ANMAR e APMAR - in collaborazione con La Scuola Superiore di Politiche per La Salute - CRIFSP (Centro di Ricerca e Formazione sul Settore Pubblico) dell'Università di Bologna.
Il corso, che prevede il rilascio di 15 crediti formativi universitari, è rivolto a operatori e dirigenti di associazioni ed enti del terzo settore che operano nell'area della salute e della tutela dei diritti dei pazienti con patologie croniche, chiamati a partecipare a tavoli di lavoro istituzionali come rappresentanti di associazioni e organizzazioni di volontariato.

 

Un respiro di salute

Conoscere e fare chiarezza su come, quando e perché utilizzare l’aerosolterapia per la prevenzione e cura delle malattie delle alte, medie e basse vie respiratorie e quali benefici può offrire a grandi e piccini è importante per ogni famiglia.

Molte malattie respiratorie: otiti, laringiti, faringiti ma anche asma, bronchite, allergie colpiscono i bambini, anche molto piccoli, come gli adulti e gli anziani, e possono essere invalidanti.

Ecco perché Federasma e Allergie Onlus, sempre al fianco di coloro che soffrono di malattie respiratorie e malattie allergiche, ha deciso di impegnarsi nella campagna educazionale “Un Respiro di salute – Aerosolterapia - I benefici per i pazienti” con mezzi dedicati alla tematica per aiutare le mamme e i cittadini a capire e a rivolgersi al medico per una corretta terapia e un corretto uso dell’aerosolterapia.

Questa iniziativa è resa possibile grazie al contributo non condizionato di Chiesi Italia, la filiale italiana del Gruppo Chiesi.

Rassegna stampa al 21 gen 2019
Scarica qui il leaflet e la locandina informativi
Leaflet
 
Locandina

Respiriamo - Una giornata per illustrare le patologie respiratorie, dalla rinite alla BPCO - Milano, giovedì15 novembre 2018

Si terrà a Milano la nuova giornata della serie "Respiriamo", spirometria gratuita con un medico specializzato per prendersi cura della salute dei propri polmoni e preservare la qualità di vita di ciascuno di noi.

 

 

RESPIRIAMO
Una giornata dedicata alla prevenzione delle patologie del respiro

Milano, venerdì 12 ottobre 2018

dalle 10:00 alle 15:00

Piazza della Scala

Il Numero Verde di FederAsma e Allergie è attivo per Pazienti e famigliari.

Se hai una richiesta scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
un gruppo di medici e altri professionisti volontari saranno a tua disposizione per aiutarti

puoi contattarci anche telefonando:
Numero Verde
dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 13:00

 

APP Diario dell'asma
App Diario dell'asma
Disponibile per Android e iOS
App RAPP
App RAP
Disponibile per Android e iOS
App Allergy Control
App Allergy Control
Disponibile per Android e iOS
Vai all'inizio della pagina