Animali domestici

possessori di animali domestici sono il 70% circa negli USA e il 30-40% in Italia. Circa il 10% della popolazione generale presenta sintomi di allergia quando inala sostanze contenute nella forfora, nella saliva e nelle urine di questi animali. I più comuni animali domestici sono il gatto e il cane, ma negli ultimi anni sono aumentati i possessori di conigli, criceti, uccelli, ecc.
Altri animali non domestici, in particolare i cavalli, possono creare disturbi ai pazienti allergici. allontanamento dell'animale e la pulizia a fondo dei locali da loro frequentati sono le misure normalmente consigliate per ridurre la concentrazione dell'allergene.
Molti studi hanno comunque documentato la presenza di livelli significativi di sostanze allergeniche (in particolare del gatto) anche in luoghi pubblici (scuole, cinematografi, autobus, alberghi, ecc.), verosimilmente come conseguenza del loro trasporto attraverso i vestiti. Mantenere un basso contenuto di derivati epidermici animali in locali pubblici è pertanto molto importante. Dato che i vestiti sono il principale veicolo di trasporto dell'allergene, risulta fondamentale che gli operatori che posseggono animali domestici indossino la divisa da lavoro direttamente sul posto.

Misure di profilassi ambientale per ridurre l'esposizione alle muffe
Controllare i possibili serbatoi di allergene con i seguenti accorgimenti:
- foderare materassi , cuscini, poltrone e divani con tessuti impermeabili e lavabili (gli stessi
utilizzati per l'allergia agli acari)
- non arredare con mobili imbottiti
- rimuovere tappeti e moquette
- la filtrazione di aria (condizionata o meno) con filtri HEPA (high efficiency particulate airborne)
consente la riduzione degli allergeni aerodispersi, quali quelli degli animali domestici
- per impedire il trasporto degli allergeni attraverso i vestiti, gli operatori alberghieri devono
conservare e indossare la divisa da lavoro direttamente sul posto

Il Numero Verde di FederAsma e Allergie è attivo per Pazienti e famigliari.

Se hai una richiesta scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
un gruppo di medici, legali e altri professionisti volontari saranno a tua disposizione per aiutarti

puoi contattarci anche telefonando:
Numero Verde
dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 13:00
Il nostro numeroverde 800123213 sarà riattivato nelle prossime settimane. Ci scusiamo per il disservizio e in attesa che venga ripristinata la linea potete continuate a scriverci all'indirizzo e-mail o contattarci ai seguenti numeri:
0574 1821033  - 392 7498026 potete inviarci un sms indicandoci numero di tel e orario e vi richiameremo il prima possibile.

 

APP Diario dell'asma
App Diario dell'asma
Disponibile per Android e iOS
App RAPP
App RAP
Disponibile per Android e iOS
App Allergy Control
App Allergy Control
Disponibile per Android e iOS
Vai all'inizio della pagina