Fumo

il fumo di tabacco è il più importante irritante domestico. L' inalazione attiva o l'esposizione passiva rappresentano uno dei principali fattori in grado di scatenare i sintomi asmatici. Gli asmatici esposti al fumo presentano inoltre ridotti livelli di funzionalità polmonare, un'aumentata necessità di farmaci antiasmatici ed un elevato assenteismo da scuola o dal lavoro.
I pazienti allergici, in particolare gli asmatici, non devono pertanto fumare né essere esposti al fumo di tabacco. E' necessario non solo il divieto di fumare nelle stanze destinate agli allergici, ma anche predisporre zone di inibizione al fumo nelle sale di aspetto e nei ristoranti.

Il Numero Verde di FederAsma e Allergie è attivo per Pazienti e famigliari.

Se hai una richiesta scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
un gruppo di medici, legali e altri professionisti volontari saranno a tua disposizione per aiutarti

puoi contattarci anche telefonando:
Numero Verde
dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 13:00
Il nostro numeroverde 800123213 sarà riattivato nelle prossime settimane. Ci scusiamo per il disservizio e in attesa che venga ripristinata la linea potete continuate a scriverci all'indirizzo e-mail o contattarci ai seguenti numeri:
0574 1821033  - 392 7498026 potete inviarci un sms indicandoci numero di tel e orario e vi richiameremo il prima possibile.

 

APP Diario dell'asma
App Diario dell'asma
Disponibile per Android e iOS
App RAPP
App RAP
Disponibile per Android e iOS
App Allergy Control
App Allergy Control
Disponibile per Android e iOS
Vai all'inizio della pagina