FAeA

PSP- Patient Support Program - Mepolizumab

L’azienda produttrice del farmaco per l’asma eosinofilico refrattario severo, ha attivato un Programma di Supporto al Paziente, ”Aria di casa”, che prevede la somministrazione domiciliare del farmaco a cura di personale sanitario.

In alcuni centri questo progetto era già stato attivato, e consentiva anche di ovviare ai problemi di possibili sovraffollamenti e ritardi nelle somministrazioni, superare i problemi legati a percorrenza di lunghe distanze per raggiungere i centri. Oggi si unisce anche l’esigenza di cercare di non sovraccaricare gli ospedali già impegnati in questa situazione emergenziale ed evitare ai pazienti, già fragili, l’accesso a strutture ospedaliere spesso in prossimità di centri covid-19.

Queste le caratteristiche del servizio offerto gratuitamente ai pazienti dei centri che hanno attivato il PSP:

  • La somministrazione domiciliare avviene a cura di infermieri specializzati ed è rivolta a pazienti in terapia con Nucala da almeno 6 mesi/1 anno d’intesa con i centri specializzati
  • Il PSP non interferirà con il programma di visite stabilito dallo specialista
  • Un Provider esterno, di provata esperienza, curerà l’erogazione del servizio (somministrazione domiciliare, supporto telefonico e piattaforma informatica dedicata a pazienti e specialisti ad es. per la pianificazione dei trattamenti, ecc.)
  • Nessun dato sensibile sarà accessibile all’azienda produttrice GSK

Federasma e Allergie – Federazione Italiana Pazienti Odv, con cui il programma "Aria di casa" è stato condiviso sin dalla sua nascita, resta a disposizione per eventuali segnalazioni da parte dei pazienti e dei medici.

Numero Verde 800 123 213 – dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9 alle ore 13

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segnaliamo il supporto dello Sportello d’ascolto e di sostegno per l’emergenza, attivato per il superamento dell’emergenza covid-19

http://www.federasmaeallergie.org/sitoFA/covid19/index.html

DLG 18 - Art. 046 sospensione licenzamenti

(Sospensione delle procedure di impugnazione dei licenziamenti)

 

1. A decorrere dalla data di entrata in vigore del presente decreto l’avvio delle procedure di cui agli articoli 4, 5 e 24, della legge 23 luglio 1991, n. 223 è precluso per 60 giorni e nel medesimo periodo sono sospese le procedure pendenti avviate successivamente alla data del 23 febbraio 2020. Sino alla scadenza del suddetto termine, il datore di lavoro, indipendentemente dal numero dei dipendenti, non può recedere dal contratto per giustificato motivo oggettivo ai sensi dell’articolo 3, della legge 15 luglio 1966, n. 604.

DLG 18 - Art. 063 premio dipendenti

(Premio ai lavoratori dipendenti)

 

  1. Ai titolari di redditi di lavoro dipendente di cui all’articolo 49, comma 1, del testo unico delle imposte sui redditi approvato con decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, che possiedono un reddito complessivo da lavoro dipendente dell’anno precedente di importo non superiore a 40.000 euro spetta un premio, per il mese di marzo 2020, che non concorre alla formazione del reddito, pari a 100 euro da rapportare al numero di giorni di lavoro svolti nella propria sede di lavoro nel predetto mese.
  2. I sostituti d’imposta di cui agli articoli 23 e 29 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 600 riconoscono, in via automatica, l’incentivo di cui al comma 1 a partire dalla retribuzione corrisposta nel mese di aprile e comunque entro il termine di effettuazione delle operazioni di conguaglio di fine anno.
  3. I sostituti d’imposta di cui al comma 2 compensano l’incentivo erogato mediante l’istituto di cui all’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241.
  1. All'onere derivante dall'attuazione del presente articolo si provvede ai sensi dell’articolo 126.

Il Numero Verde di FederAsma e Allergie è attivo per Pazienti e famigliari.

Se hai una richiesta scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
un gruppo di medici e altri professionisti volontari saranno a tua disposizione per aiutarti

puoi contattarci anche telefonando:
Numero Verde
dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 13:00

 

Vai all'inizio della pagina